Sistema bancario in Portogallo

Il sistema bancario in Portogallo è al livello dei Paesi europei più moderni.
Per aprire un conto corrente basta un versamento minimo di 100 euro. Viene rilasciato immediatamente l’accesso on-line, il bancomat, il libretto degli assegni ed a richiesta anche una o più carte di credito.

Non vi è alcuna limitazione al trasferimento di denaro tramite bonifico bancario da e per l’Italia, il costo è zero se l’operazione viene eseguita on-line, circa tre euro allo sportello, indipendentemente dall’importo.
Qualora si decidesse di acquistare una casa i tempi di erogazione del mutuo non superano i 15 giorni.

Le banche sono aperte al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 15. Esiste una rete nazionale di bancomat, identificata dalla sigla MB (Multibanco) che consente di operare dal proprio conto corrente, 24 h su 24.

Le principali banche operanti nel paese sono:

  • la privata BPI (banco portuguese de investimento);
  • il Banco Popular;
  • Santander Totta;
  • Caixa Geral de Depósitos;
  • Millenium BCP;
  • Barclays e molte altre.

Commenti

comment



Close
Privacy Policy